Categories
! NESSUNA RUBRICA

Molti scrittori russi che hanno vissuto insieme

Fare immediatamente una prenotazione che il termine “famiglia svedese” esiste esclusivamente in russo e non ha alcuna relazione tra con la vera Svezia. In tutto il resto del mondo, una famiglia poliamorosa viene comunemente chiamata ménage à trois, letteralmente tradotta come “famiglia per tre”. Vivere in questo modo, in una prossimità intima l’uno con l’altro può essere costituito da entrambi i partecipanti e solo alcuni di loro.

Nikolay Nekrasov e Panayev

“Tutti indignavano non il fatto che Nekrasov fosse affollato, una poligamia, incapace di un amore unico. Questi sono quasi tutti i testi. “- Scrisse le radici Chukovsky nel suo articolo” Girlfrica del poeta “.

La vita personale della “cantante di una donna russa” non è stata davvero facile. In 26 anni, Nekrasov è pazzo innamorato della bellezza di Avdota Panayev. E sebbene Panayev fosse lontano dal primo gap del poeta, era lei che tradizionalmente considerava la sua musa e ispiratore.

Avdota Panayev era intelligente, bello, molto talentuoso. e sposato con un altro scrittore russo Ivan Panayev. E anche se la ragazza di prima ha respinto costantemente il corteggiamento di un giovane tesoro, si arrese presto. Durante uno dei viaggi, Panayev e Nekrasov hanno confessato l’un l’altro nei loro sentimenti.

Che Ivan Panayev ha sperimentato questo, ma a quanto pare, non ha impedito la loro amicizia. E considerando che presto tutti e tre sono felicemente guariti nell’appartamento di Panayeva, la loro unione si è rivelata più forte di quanto sembri.

In collaborazione con Panaeva Nekrasov, diversi romanzi hanno scritto – Avdaty ha scritto poi sotto lo pseudonimo maschile, che era comune in quei giorni. Secondo le voci, Nekrasov ha ripetutamente organizzato la scena di gelosia Panayev, ma non c’era l’inferno di partner per vivere insieme per 16 anni – fino alla morte di Panayev.

Durante questo periodo, Avdota è riuscita a rimanere incinta da Nekrasov, ma, sfortunatamente, il bambino è morto presto. Dopo la morte di Panayev anche Avdoty e Nikolai, visse insieme a breve. Apparentemente, il kamagra oral jelly 100 mg “terzo” nella loro bizzarra amicizia non era superfluo.

In un necrorologo stampato in “contemporaneo” (1862, №2), Chernyshevsky ha scritto: “. Panayev amava tutti quelli che lo conoscevano solo: così tanto era in lui gentilezza, morbidezza e l’attrattiva, che è segnalato a una persona con una predominanza di buone proprietà spirituali in esso. “

Ivan Turgenev e Viardo: “ai margini del nido di qualcun altro”

Louis Viardo, un famoso scrittore francese e storico dell’arte, e l’Opera Diva Polina Garcia si è sposata nel 1840. Era già quaranta anni e una ragazza – solo venti. Lo scrittore George Sabbia li ha presentati, che, anche se era un intimo amico di Louis, ancora riconosciuto che era “noioso, come un cappuccio notturno”.

Polina ha trovato un marito decente a Louis, ma lei era piccola. “Come mi hai promesso, ho trovato una mente sublima in Louis, profonda anima e carattere nobile. Eccellente qualità per suo marito, ma è abbastanza?”- ha scritto la sabbia di Polina Georges.

Tre anni dopo il matrimonio e apparve una ragione per dissipare una noiosa vita familiare. Nell’autunno del 1843, il 25enne Ivan Turgenev è tra gli spettatori della presentazione dell’opera. E dopo un po ‘di tempo, Turgenev ha familiarato con Louis, poi il direttore del teatro italiano a Parigi. L’Opera Diva non ha particolarmente evidenziato Turgenev tra la folla dei suoi fan, ma quando il suo tour a San Pietroburgo era finito, Ivan Turgenev si precipitò dopo la famiglia Viardo. Per l’attaccamento al “dannoso zingaro”, la madre non gli ha dato soldi per tre anni. Turgenev Travels in Europa: a Berlino, poi a Londra, a Parigi, Turnea in Francia e ancora a San Pietroburgo, per tutto questo tempo vivendo nella famiglia Viardo “ai margini del nido di qualcun altro”, secondo le sue accuse. Nei primi anni del 1860, la famiglia Viardo si stabilì a Baden-Baden, e con loro e Turgenev (“Villa Tourgueneff”). Grazie alla famiglia Viaro e all’Ivan Turgenev, la loro villa è diventata un interessante centro musicale e artistico.

Turgenev amava quattro figli (fra i quali il suo) come parenti. La vera natura del rapporto tra Polina Viardo e Turgenev è ancora oggetto di discussione. Esiste una versione che, dopo Louis Viardo paralizzato a causa di un ictus, Polina e Turgenev in realtà entrati in un rapporto coniugale. Secondo una delle versioni, c’erano ancora gli uomini in questo triangolo amoroso in cui si trovava Polina Viaro.

Grevs, nella sua “Storia di un amore”, chiedendosi se la relazione tra Turgenev e Viardot possa essere quella dei coniugi, afferma: “Si scopre che una convivenza a tre che non si adatta perfettamente ai sentimenti naturali delle persone. Quale principio morale è stato sviluppato? Con un po ‘di strano amico di Turgenev con la donna amata di suo marito, cercato sugli hobby di caccia comuni, qualcosa non è buono. “.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.